CHI SIAMO

Oggi

Il primato di New Line, conquistato in un cammino che va avanti da più di un decennio, è confermato ancora oggi dalla scelta che sempre più appassionati fanno verso i nostri prodotti.

Merito di prodotti sempre all’avanguardia e di una produzione di qualità che non si ferma mai, proponendo sempre nuovi modelli pensati per soddisfare le richieste di un mercato in espansione che comprende ormai tutta Europa ma anche USA, Thailandia, Russia, Giappone e Giamaica.

La passione della New Line è la stessa degli esordi, così come la qualità e il servizio offerti, che sono sempre stati i pilastri della nostra attività. Attività che, oggi, significa una produzione annuale di 2000 prodotti, equamente divisi tra il settore karting, che rimane il principale campo di riferimento, e quelli realizzati per auto e quad, mezzi sempre più in espansione.

Cinque le persone che lavorano a tempo pieno nell’azienda, dividendosi i compiti che, per quanto riguarda la produzione vera e propria, seguono sostanzialmente due fasi: nella prima si prepara il semilavorato, nella seconda si completa il radiatore in ogni suo dettaglio. In media il tempo effettivo necessario per realizzare un singolo radiatore è di 4 ore.

Lo Staff

Massimo Benedetti

Massimo Benedetti

Responsabile Produzione

Dicono di lui:
Viene chiamato coccodrillo: urla sempre,
ma alla fine è il più buono del gruppo

Alberto Frigieri

Alberto Frigieri

Responsabile Produzione

Dicono di lui:
È un artista.
Da un blocco di alluminio, ti ricava qualsiasi cosa

Elena Malverti

Elena Malverti

Responsabile commerciale e ufficio estero

Dicono di lei:
È un generale.
Sempre precisa e rispetta scadenze e lavori

Marco Malverti

Marco Malverti

Responsabile progettazione e racing

Dicono di lui:
È sclerotico.
Ma dipende dai giorni e dal carico di lavoro

Storia

La storia dell’azienda New-Line nasce dal prodotto: il radiatore per kart. E dal fatto che tre persone con percorsi diversi si siano ritrovate insieme per lavorare: Marco Malverti, un pilota con in testa l’idea di creare un team e non certo un’azienda di radiatori, e Alberto Frigieri e Massimo Benedetti, due operai della Ferrari in grado di dare del tu alla saldatrice.

Così accade che, con l’arrivo dei primi motori ad acqua nel kart, iniziarono a rendersi necessari per il pilota Marco dei radiatori che raffreddassero le alte temperature del motore soprattutto nei mesi estivi. Lui, insieme a Massimo e Alberto, decise di costruirsi “in casa” questi strumenti che poi sarebbero diventati i primi (si parla del 1996-1997) radiatori dell’azienda, anche se non ancora “marchiati” New-Line. Di lì a poco, l’esigenza personale, spinta dalle tante richieste di kartisti alla ricerca di uno strumento funzionale e curato nel dettaglio, si trasforma in un’attività, facendo nascere nel 1998 la New-Line racing.

Un’azienda con una produzione che nei primi anni toccava appena le 50 unità e che oggi conta circa 1000 pezzi per il karting e altrettanti fra quad e custom. Una crescita costante negli anni che ha portato ad aumentare la produttività: grazie a nuove procedure di produzione e a un conseguente minor impiego di tempo nella realizzazione di un singolo radiatore (da 6 a 4 ore di media).
Il tutto senza intaccare minimente l’artigianalità del prodotto (i prodotti New-Line sono tuttora realizzati a mano uno a uno) ma, anzi, aumentando la qualità con test di controllo sempre più minuziosi e una ricerca e sviluppo costante sia per i prodotti che per i materiali utilizzati.